Fasi principali della fivet

L’embriotrasfer è una procedura semplice di 15 minuti di durata media che non necessita di anestesia. Si effettua con uno speciale catetere flessibile collegato ad una siringa. Il catetere è introdotto nell’utero lentamente e senza provocare ferite.

La procedura del prelievo degli ovociti è svolta in ambulatorio con anestesia endovenosa di breve durata (10-15 minuti), senza perdita di conoscenza e naturalmente, senza dolore. Dopo 30-60 minuti dal termine della procedura, la paziente può lasciare il Centro.

Durante un ciclo fisiologico, l’ipotalamo secerne l’ormone GnRH che agisce sull’ipofisi che a sua volta, secerne l’ormone follicolo-stimolante (FSH) e l’ormone luteinizzante (LH), noti anche come gonadotropine ipofisiche.

Secondo la legislazione vigente, prima di iniziare un programma di FIVET, la coppia deve sottoporsi ad una serie di controlli ematologici ed ormonali fondamentali. Questi esami possono essere effettuati nel nostro Centro convenzionato con le vostre Casse Sanitarie. I risultati, di solito, sono disponibili entro 2 giorni e possono essere ritirati giornalmente alle ore 12 pm -14 pm.